Il Convento dei Minimi di Roccella Ionica ospita le Giornate Medico - Legali della Locride

immagine
Ha preso il via ieri pomeriggio, 13 settembre 2018,  al convento  dei Minimi con  l’introduzione del Procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri sul tema: “Il ruolo delle scienze forensi nella lotta alla criminalità organizzata  il IV Congresso nazionale dedicato alle “Giornate Medico – Legali della Locride”.
 
Il congresso è  presieduto dal medico legale e docente Pietro Tarzia e dal dr. Rocco Pistininzi (entrambi in veste anche di responsabili scientifici)  e si avvale della presidenza onoraria  del prof. Pietrantonio Ricci e del patrocinio del Comune di Roccella Ionica  e di diversi enti, università ed associazioni.
 
L’evento, accreditato per medici e avvocati,  verte quest’anno sulla tematica “La medicina legale contemporanea: quali prospettive?” e vedrà la presenza la tavolo dei relatori di diversi esperti in campo medico – sanitario nonché di magistrati e personalità impegnate in campo  giuridico ed investigativo (Polizia di Stato  - sezione investigativa e scientifica – e Carabinieri del Ris di Roma e Messina).
 
Nella sessione odierna (14 settembre) al mattino  è previsto un “Focus medico – legale sulla lesività d’arma da fuoco: dai primi accertamenti all’autopsia giudiziaria", mentre nel pomeriggio (ore 15 -19.30) si discuterà de “La Legge Gelli e l’implementazione del rischio clinico”.
 
Domani, sabato 15 settembre,  si tornerà sull’argomento durante la sessione mattutina (ore 9 - 13.30) con una serie di relazioni che approfondiranno l’aspetto relativo a: “La Legge Gelli tra decreti attuativi e primi arresti giurisprudenziali”.  
 
 
Stefania Parrone
 
 
 
Il programma del Congresso è consultabile al seguente link: