Comunicazione dell’Amministrazione Comunale

immagine

 

Precisazione in merito alla sospensione del ricevimento in presenza dell’utenza all’Istituto comprensivo di Roccella

 

In relazione alla Determina Prot. n. 5532 l.1 del 14 luglio 2020 a firma del Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Coluccio - Filocamo” di Roccella Jonica,  avente per oggetto “FUNZIONAMENTO UFFICI AMMINISTRATIVI DELL’ISTITUZIONE SCOLASTICA – Sospensione del ricevimento in presenza dell’utenza”, l’Amministrazione Comunale di Roccella Jonica precisa quanto segue:

 

“Apprendiamo dell’assunzione, da parte dei competenti uffici dirigenziali dell’Istituto Statale Comprensivo Coluccio - Filocamo di Roccella, di un provvedimento di riorganizzazione interna delle modalità di svolgimento delle prestazioni lavorative che si sarebbe reso necessario in quanto, citiamo testualmente, “nel territorio di riferimento dell’Istituto gli Indici di contagio da Covid 19 sono saliti nelle ultime ore”.

 

Lungi da noi ogni intenzione di entrare nel merito del provvedimento assunto, ci troviamo però costretti a precisare che la motivazione posta a base del provvedimento medesimo risulta del tutto infondata .

 

A Roccella, infatti,  non c’è alcun aumento dell’indice di contagio da COVID 19 se per tale si deve intendere, per come chiarito dall’Istituto Superiore di Sanità, il numero medio di infezioni secondarie prodotte da ciascun individuo infetto in una popolazione completamente suscettibile, cioè mai venuta a contatto con il virus. 

 

Orbene nessuno dei 5 casi riscontrati come positivi oggi ospitati a Roccella, né tantomeno alcuno dei 23 casi afferenti gli altri migranti sbarcati, risulta allo stato aver prodotto nuove infezioni, tant’è che  l’indice di contagio a Roccella, ad oggi, risulterebbe  pari a zero come lo era nei giorni precedenti allo sbarco.

 

Resta, ovviamente, nella totale ed assoluta disponibilità e responsabilità della dirigenza l’assunzione di ogni provvedimento organizzativo in relazione alle modalità di svolgimento del lavoro e di erogazione dei servizi all’utenza che si dovesse ritenere utile alla tutela dei lavoratori e degli utenti.

 

Pur tuttavia non possiamo esimerci dal formulare un convinto e sincero appello a tutte le istituzioni che operano sul nostro territorio a prestare la massima e dovuta attenzione alle comunicazioni di carattere istituzionale che, se contenenti notizie fuorvianti, come nel caso di specie, possono destare infondate preoccupazioni e allarmi nella cittadinanza".

 

Roccella Jonica, 16 luglio 2020

 

L’ Amministrazione Comunale

 

(postato da Ufficio Stampa Comune di Roccella Jonica)